Immigration to Australia 101
Bart 8Ecco un piccolo post di orientamento per tutti quelli che desiderano andare nella terra dei canguri a fare fortuna.
Fondamentale è, per fare in modo di arrivare qui con qualche chance in più, è la lingua, parlare inglese è diventato fondamentale. Con la scena dei bar sempre più in crescita per essere assunti con un minimo di ruolo ci vuole l’inglese.
Detto questo, ci sono diversi modi per entrare nel paese
Visa turista, non servono requisiti o documenti di sorta, basta presentarsi alla frontiera e si ottiene un visto di 30gg
Visa studente, si può richiedere da dentro il paese o da fuori, costa 530$ più la retta della scuola che varia dai 180 ai 300 a settimana, permette di lavorare 20hr durante i corsi e full time durante i break. Le scuole richiedono al massimo 20hr di presenza a settimana e poi si va giù fino ad arrivare a scuole più o meno compiacenti che richiedono presenza minima. Non è un problema da ottenere come visto e basta attenersi alle regole della scuola. c’è gente che ci vive degli anni in questa maniera
457 o sponsor
Si puoi richiedere da dentro o da fuori, il problema e’ che non viene richiesta da un lavoratore, viene richiesta da un datore di lavoro in Australia che vuole portare qualcuno dentro o far rimanere qualcuno che già lavora ad esempio con uno student visa. Per quanto riguarda l’hospitality è un visto abbastanza difficile da ottenere, di solito bisogna lavorare per qualcuno almeno 6-7 mesi prima che il discorso sponsor venga anche minimamente affrontato. Costa dai 3000 ai 4000 dollari. C’è un’applicazione molto lunga da presentare, prove di titoli di studio, esperienze lavorative, curriculum etc etc.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn