RICETTE VINCITRICI 2009

Bombay Sapphire Perfect Combination

11 Marzo 2009 – Palazzo della Promotrice delle Belle Arti – Torino

Si è svolta la seconda edizione della Bombay Sapphire Perfect Combination, l’evento che celebra l’unione tra Bombay Sapphire e l’alta cucina, dove le coppie formate da barman e chef si sfidano per creare l’abbinamento perfetto tra un cocktail a base di Bombay Sapphire e la ricetta di food design che meglio l’accompagna.

Mixologist e maestri dell’arte culinaria di tutto lo stivale di nuovo insieme per dare spazio alla creatività, stimolati dall’anima “INSPIRATIONAL” di Bombay Sapphire, che grazie alla sua bottiglia color zaffiro, luminosa e trasparente, ed alla ricchezza del suo aroma, ha un “animating effect” e infonde “ispirazione”.

Una selezionatissima giuria di giornalisti ed esperti del settore food & beverage, composta da: la giornalista Fiammetta Fadda, il giornalista Davide Di Corato, il barman Mauro Lotti e lo chef Gabriele Torretto hanno decretato le tre coppie vincitrici che hanno creato sotto i lori occhi piatti e cocktails curati nei minimi dettagli che sono poi stati assaggiati e giudicati.

Le coppie si sono sfidate a gruppi di due, presentate e supportate da un duo d’eccezione rubato a Radio Deejay: La Pina e il suo fedele Diego; a lei sono state affidate le coppie del sud mentre a lui quelle del cemtro-nord, tutte introdotte ogni volta da un jingle che ne preannunciava la loro provenienza.

Le tre coppie vincenti sono state: Fabio Castiglioni e Paolo Rovellini di Busto Arsizio, Alessandro Lerario e Natascia Romano di Misano Adriatico e Riccione, Manolo Ribò e Valentina Liberto di Roma.

Tutti i vincitori voleranno a Londra, la capitale delle ultime tendenze in fatto di cocktail e divertimento, durante il 100% Design per visitare la Blueroom Bombay Sapphire a Vinopolis, favolosa occasione sensoriale di degustazione.

La giurata Fiammetta Fadda ha dichiarato a fine gara che le tre coppie vincenti si sono distinte in modo netto rispetto alle altre tre, creando ottimi e sorprendenti abbinamenti.

Durante e dopo la premiazione, anche il pubblico ha potuto degustare i cocktail creati per la serata ballando sulle note della musica suonata del duo Alex Farolfi e Paolino Rossato di Radio Deejay.

LE RICETTE DELLE TRE COPPIE VINCITRICI:

Busto Arsizio – Shed Club

PAVE’ CROCCANTE DI PANE DI MANDORLE MORBIDO ALLO CHAMPAGNE E SALSA ALLA LIQUIRIZIA

Chef: Fabio Castiglioni

La ricetta viene preparata a casa

Presentazione: posizionare sul fondo del piatto una punta di panna montata, adagiare quindi una cialda di pane alle mandorle, posizionare un rettangolo di morbido allo champagne e adagiare sopra un’altra cialda di pane alle mandorle. Spolverare con zucchero a velo e guarnire con fragole fresche e la salsa alla liquirizia.

SWEET VIOLET

Barman: Paolo Rovellini

Preparazione: le more e i lamponi vengono lasciati precedentemente in infusione con Martini Rosato e successivamente vengono pestati con del Martini Rosato. Dopo questa fase si aggiunge il gin Bombay Sapphire e il liquore Chambord. Shaker e doppio filtraggio per bloccare i residui dei frutti rossi freschi utilizzati.

Roma – Treebar e Aristocampo

GAMBAS DE ROSA

Chef: Manolo Ribò

Preparazione: sbucciare i gamberi lasciandone le code, stendere a fette il guanciale con le foglie di mentuccia e avvolgere il gambero scottato in padella. Lavorare una pastella con acqua, albume e farina, impastellare il gambero e successivamente panarlo nelle nocciole tritate. Successivamente friggere i gamberi lavorati e ultimare con scorza di lime.

BACHATA ROSA

Barman: Valentina Liberto

Preparazione: unire nello shaker Bombay Sapphire, Martini Extra Dry, marmellata di rosa canina e succo di mandarino fresco, shakerare con ghiaccio e filtrare in una coppetta precedentemente raffreddata. Ultimare con un twist di lime e decorare con scorza di mandarino, lime, petali di rosa e pasta di mandorla

Misano Adriatico e Riccione – Ristorante Le Vele e Victor Pub

VI-VE’

Chef: Alessandro Lerario

Preparazione: pulire i gamberi rossi, svuotare i frutti della passione centrifugarli fino ad avere un succo, preparare un condimento a base di frutto della passione, sale pepe e olio. Sferificare il frutto della passione ed il gin.

Preparare una margherita di lime, dove verranno adagiati i gusci del frutto della passione, con all’interno i gamberi rossi con il condimento preparato in precedenza. Per avere una marinatura, sferificare il frutto della passione e il gin. Montare le lingue di suocera sul tutto e servire.

VI-VE’

Barman: Natascia Romano

Preparazione: versare il gin Bombay Sapphire, la purea di maracuja, 1cl di albume d’uovo, 1/2 lime spremuto nello shaker riempito per 3/4 di ghiaccio. Shakerare e servire il cocktail nel bicchiere doppia Coppia Martini.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr