L’evento invernale più importante della Costa Azzurra, uno dei più grandiosi carnevali del mondo, propone un programma di spettacoli indimenticabili… dal 17 febbraio al 04 marzo 2012.
Le sfilate carnevalesche, messe in risalto dalle decorazioni gigantesche della Piazza Masséna, sono composte da 20 carri che illustrano la storia "dello Sport".
Le sfilate colossali e variopinte, che si svolgono di giorno e di notte, sono animate da oltre 1000 musicisti e ballerini venuti da ogni parte del mondo.

In uno scenario unico, la Promenade des Anglais, le eleganti battaglie di fiori sono uno spettacolo imperdibile nell’ambito del Carnevale. Su carri decorati con splendide composizioni floreali, personaggi vestiti con costumi stravaganti lanciano al pubblico mimose, gerbera, gigli…
Per più di 15 giorni la città vive al ritmo di tale evento autentico e fiabesco… non lasciatevi sfuggire momenti festosi e abbandonatevi alla magia… dimenticherete i rigori dell’inverno sotto il sole della Costa Azzurra!
Sua Maestà sarà Re dello Sport. Un riferimento all’attualità olimpica di Londra 2012, cosi’ come alla dinamica sportiva di Nizza, della Francia o del pianeta in maniera più generale. Un tema, quindi, universale che renderà omaggio, durante i cortei, a tutte le manifestazioni del prossimo anno…

La sfilata è costituita da una ventina di carri ognuno ideato sul tema scelto, i mascheroni, una sfilata variegata e coloratissima in cui si mescolano le "arti di strada" e gruppi musicali provenienti da tutto il mondo. 

 

Nel 1876 Andriot Saëtone crea la 1a battaglia di fiori sulla Promenade des Anglais. Da allora hanno conservato questa prestigiosa cornice. All’origine, erano semplici scambi di fiori e, poco a poco, si sono trasformate in un vero spettacolo. Organizzate inizialmente per divertire i primi turisti, il gotha europeo, le battaglie di fiori sono state mantenute per onorare il lavoro dei produttori locali, caro ad Alphonse Karr, scrittore e botanico, legato a Nizza.
Oggi, questo evento valorizza la qualità e la grande varietà dei fiori della Costa Azzurra, visto che l’ 85% dei fiori utilizzati sono prodotti localmente. I carri, in numero di 20, tutti fioriti, sfilano sulla Promenade des Anglais fra l’avenue des Phocéens e l’hotel Negresco. Quest’anno i 20 carri più grandi, completamente modulabili, offrono una visibilità a 360°.

Su ogni carro, modelle in costume lanciano da 80 a 100.000 fiori sul pubblico.
Queste battaglie sono all’unisono con i carri di carnevale, un corteo di allestimenti vegetali sullo stesso tema. La loro realizzazione rappresenta un lavoro lungo e meticoloso, e sempre effettuato in un tempo davvero ridotto, da quei maestri dell’arte di creare con i fiori che sono i fioristi. I costumi nascono in un atelier di creazione interamente dedicato. Si tratta di modelli unici, creati come per il teatro..
Una serata-spettacolo di prestigio al termine della quale la fortunata prescelta rappresenterà il fascino del Carnevale in tutto il mondo, per tutto un anno. Nizza esporta in tutto il mundo il know-how dell’eleganza, della bellezza e del fascino delle Battaglie di fiori.

Luogo emblematico del Carnevale, place Masséna ritrova tutti i tempi forti della festa con le animazioni visive su schermo gigante, un grande affresco che abbraccia tutta la piazza e giochi di luce, l’attenzione rivolta alla colonne sonore.
La sera, tutti i carri sono illuminati e le sfilate accendono di mille luci il cuore di Nizza.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr