12 Cuba libre

image Categoria: Long Drink

Mise en place: Bicchiere Highball, ghiaccio, Rum chiaro, Cola, , fetta di Lime.

Ingredienti e quantità:

1-1/2 oz (4,50 cl) Rum chiaro

3 oz (9 cl) Cola

Esecuzione:

Si prepara direttamente nel bicchiere Highball con ghiaccio. Decorare con fetta di lime spremuta.

Attenzione: versando contemporaneamente Coca Cola e Rum le bollicine aiutano a miscelare completamente il Rum nella bibita che altrimenti rimarrebbe sul fondo del bicchiere.

Ciò porta a non utilizzare il Bar Spoon che Sgaserebbe in parte il Drink.

VEDI FILMATO: http://www.newsbartenders.it/cuba-libre/ 

– Deve il suo nome all’isola di Cuba, ma sulla sua nascita sono state fatte molte ipotesi. Una di esse afferma che il Cuba Libre nacque per festeggiare l’indipendenza di Cuba dalla Spagna, ottenuta con l’aiuto degli Stati Uniti: un barman cubano unì la Coca Cola (prodotto tipico degli USA) al rum (prodotto tipico cubano) per unire simbolicamente le due nazioni. In origine il Cuba libre era un Daiquiri allungato con Cola. In seguito ha assunto una versione più semplice.

Alcune possibili varianti del Cuba Libre:

– Cuba libre pestato, con l’aggiunta di mezzo lime tagliato in quattro parti e un cucchiaio di zucchero di canna. Pestare con Muddler, poi ricetta Cuba Libre

– Cuba libre cubano, con 3/4 once di rum ambrato e l’aggiunta di 1 oz di sweet&sour e Cola.

– Cuba libre al limone, con 1 oz rum, 3/4 oz succo di limone e 3 oz di Cola.

– Alcuni barman ritengono apprezzabile l’aggiunta di 1 o 2 gocce di angostura prima della miscelazione del Cuba Libre.

L’intervento militare degli Stati Uniti nella seconda guerra d’indipendenza cubana (1895 1898), conosciuta come “guerra ispano – americana “, è il vero artefice della nascita del Cuba Libre . I soldati dell’esercito federale americano, per festeggiare insieme ai patrioti cubani la vittoria sugli spagnoli nell’estate del 1898, decidono di creare qualcosa di molto originale unendo la Coca Cola (simbolo USA) al Rum bianco Cubano.

Deve il suo nome all’isola di Cuba, ma sulla sua nascita sono state fatte molte ipotesi. Una di esse afferma che il Cuba Libre nacque per festeggiare l’indipendenza di Cuba dalla Spagna, ottenuta con l’aiuto degli Stati Uniti: un barman cubano unì la Coca Cola (prodotto tipico degli USA) al rum (prodotto tipico cubano) per unire simbolicamente le due nazioni. In origine il Cuba libre era un Daiquiri allungato con Cola. In seguito ha assunto una versione più semplice.

Un’altra versione indica nel titolo del giornale rivoluzionario “Cuba Libre” fondato nel 1928 da Julio Antonio Mella, l’origine del nome del cocktail.

In alcuni American Bar milanesi è possibile trovare il Cubotto,un long drink a base di rum e Chinotto che trae il suo nome dall’unione dei termini Cuba libre e Chinotto.

 COCA E RUM

image

 

Categoria: Long Drink.

Direttamente in Highball 12 oz o Juiceball 14 oz colmo di ghiaccio in cubetti

1-1/2 oz Rum (del tipo richiesto dal cliente)

Bottiglietta Coca Cola servita a parte.

Il cliente si versa da solo la bibita, nella quantità che desidera.

DECORAZIONE: Spicchio Lime, Cannucce.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr