COPPETTA stilizzata 150° 2r

 

2000 anni di storia testimoniano il successo del Prosciutto di Parma: Catone il Censore, Strabone e Polibio parlano di allevamenti di suini e di cosce messe sotto sale. Un’epigrafe che si trova nei Musei Capitolini recita nel menù del giorno oltre a pullum (pollo) e piscem (pesce) anche perna (prosciutto).

La storia corre giù fino alla guida illuminata di Maria Luigia (moglie di Napoleone e figlia dell’Imperatore d’Austria) che testimonia la grandeur europea; la musica eterna di Verdi è sinonimo di vivacità e passione; i capolavori di Correggio e Parmigianino hanno sempre richiamato turisti da tutto il mondo. E’ lo spirito di Parma: l’energia, l’amore per la vita, la sfida ad ottenere il meglio…. e la gastronomia parmense supera tutti i confini!

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr