Ciao Bart, come ti va?BART 1.jpg

Bart 7.jpgDa quando ti conosco, sono quasi 3 anni, ti ho sempre visto dietro quel banco bar sempre sorridente, prodigo di consigli, impegnato nelle tue creazioni per dare piccoli momenti di felicità appagando con la vista e con il gusto i miei desideri.                     Bart 8.jpgNel tuo locale ho parlato con alcuni Cocktail, ti ho visto versare vini, preparare intagli di frutta e stuzzichini, il tutto con professionalità e con il gusto di fare il tutto con il solo piacere di farlo e per dare a chi ti viene a trovare attimi di pausa rilassanti dati dalla tua presenza o dagli eventi che crei nel tuo locale/salotto.

Davanti ai tuoi occhi hai visto gente dai caratteri differenti, i so tutto io, i non sono sicuro, i bisognosi di una parola di conforto, i non va bene niente, i criticoni, i Bart 9.jpgdiversi anche se in fondo sono uguali, i la mia vita è uno schifo, i stò bene con il mio patner, i il Paese va male, i io riesco a fare tutto senza pagare le tasse, i offro da bere a tutti perchè posso, i fammi uno sconto che non ho soldi, i religiosi di qualsiasi credo, i extracomunitari che si sentono parte del Paese, i extracomunitari che si sentono diversi, i polemici, i politici, Bart.jpgi dispensatori di consigli, i mi viene da piangere, i io rido di tutto, i menefreghisti, i io sono intelligente e devi ascoltarmi, i io bevo per dimenticare, i l’importante è bere aumenta le dosi di alcol ma pago poco, i degustatori che ricercano sapori inimmaginabili, i ti pago domani, i grazie Bart tutto ottimo, Bart 2.jpgi BUON ANNO BART…… 

Ciao Bart, buon 2008 e…continua così.

                                   Sergio

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr