FESTA FEDERICIANA 2012: “LE RADICI RITROVATE ONLUS” ALLA RISCOPERTA DELLA DIETA MEDITERRANEA AI TEMPI DI FEDERICO II DI SVEVIA

L’Associazione “Le radici ritrovate ONLUS” si prepara ufficialmente all’ edizione 2012 della Festa Federiciana che si svolge, per la quarta estate consecutiva, a Gioia del Colle in provincia di Bari, sotto il patrocinio del Comune e della Regione Puglia e della Commissione Europea. La città di Gioia del Colle sarà così nuovamente avvolta da un’atmosfera tipicamente medievale con spettacoli di rievocazione storica, dimostrazioni di volo degli imponenti falchi, giullari, sbandieratori, mercati tipici enogastronomici e dell’artigianato.

L’Associazione intende infatti proporre, anche in occasione di questa importante reminiscenza storica, la propria attività informativa e di divulgazione – svolta in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali – sulle caratteristiche della Dieta Mediterranea, con un’attenzione particolare ai prodotti enogastronomici dotati di riconoscimento della Commissione europea DOP e IGP.

Mercoledì 20 giugno alle ore 20.30 presso le cantine storiche Terra Jovia si aprirà il “percorso sensoriale” denominato “Lanterne e Vino” a cura di Giancarlo Ciccarone, noto chef ed enologo barese che si cimenterà nella riproposizione di innovativi abbinamenti fra il Primitivo di Gioia del Colle DOP ed alcuni prodotti alimentari tipici del luogo come la mozzarella e il Pane di Altamura DOP.

Così la Dott.sa Rina Colapinto spiega la presenza dell’Associazione all’importante reminiscenza medievale: “I prodotti a Denominazione Tutelata sono infatti gli unici il cui legame con il territorio di origine è ufficialmente riconosciuto: essi sono il risultato di una storia e di una tradizione tramandata nei secoli su un territorio – come quello pugliese – che ha visto l’avvicendarsi di numerosi popoli e di culture e tradizioni differenti. Il prodotto agroalimentare DOP o IGP diventa pertanto la sintesi e il “concentrato” di queste culture e la sua riconoscibilità e capacità di resistere alle mode e agli stravolgimenti del tempo diventa vera e propria testimonianza storica.

 

Logo Le radici ritrovate

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn