Il 23 luglio la Rebola porta a Dozza la brezza del mare

Presso Enoteca Regionale Emilia Romagna una degustazione alla scoperta del bianco più tipico della collina riminese.
vino Rebola RiminiLa Rebola porta con sé la brezza del mare e la sapidità delle onde. Questo vino bianco, fratello riminese del Pignoletto, sarà il protagonista dell’appuntamento del 23 luglio di Sere d’estate fresche di vino.
A partire dalle 20:45, nel cortile interno della Rocca di Dozza, il sommelier Giorgio Amadei, Maurizio Manzoni di Enoteca Regionale e il l produttore Davide Bigucci di Podere Vecciano condurranno i partecipanti in un viaggio virtuale nell’entroterra riminese, dove le spiagge e la movida del lungomare lasciano il posto a pacifiche colline disegnate dai vigneti. I quattro calici in degustazione saranno altrettante tappe nelle cantine che dedicano cura ed energie a questo vitigno documentato sin dal 1378 in provincia di Rimini.
Sotto le stelle di Dozza sarà possibile scoprire l’eleganza della Rebola affinata in botte e la freschezza di quella vinificata in acciaio, ma anche conoscere meglio il disciplinare del vino biologico, assaggiando alcuni prodotti certificati bio. Costo di partecipazione Euro 15,00. Prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni tel 0542 678089 e-mail info@enotecaemiliaromagna.it
I vini in degustazione sono:
Zingarina 2012 Colli di Rimini DOC Rebola Santa Lucia Vinery
Ferianus 2011 Colli di Rimini DOC Rebola Terre di Fiume
Letizia 2012 Colli di Rimini DOC Rebola Valle delle Lepri
Vigna la ginestra 2012 Colli di Rimini DOC Rebola Podere Vecciano

ENOTECA REGIONALE EMILIA ROMAGNA
Associazione

Piazza Rocca Sforzesca
40060 Dozza (BO) Italy
Tel. +39 0542 678089 – Fax. +39 0542 678073

 

Logo Enoteca Regionale Emilia Romagna

 

I prossimi appuntamenti a Dozza:
Mer       24-lug                   Cinemadivino: Un giorno devi andare, di Giorgio Diritti
Ven       6-set                     Cocktail di fine estate – degustazione guidata di cocktail a base di vino
Mar      10-set                   Sere d’Estate: Famoso

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr