MELONE Frutta Dolce
Immagine del frutto: intagli (carving).

Proprietà: Frutto dell’apparato digestivo.
Contiene: Acqua, proteine, grassi, cellulosa, lipidi, protidi,
glucidi, fosforo,
magnesio, sodio, zolfo, cloro, calcio, ferro, potassio, acido
folico.
Vitamine: A, B1, B2, B3, B6, PP, C.

Salute: E’ mineralizzante, lassativo, diuretico. Stimola l’appetito,
pulisce l’organismo,
mantiene la pelle bella. Aumenta la potenza dei globuli rossi.
Raccomandato nelle anemie, costipazioni, emorroidi, gota,
reumatismi.
Possiede importanti sostanze vitali per una corretta
alimentazione.
Raccomandato inoltre agli obesi e ai diabetici (basso
contenuto di zuccheri),
ai nervosi, a ipertesi, a sofferenti di sciatica, contro la ritenuta
di liquidi o con
difficoltà ad urinare, la iperacidità, dolori di testa, accumulo
di acido urico o altresostanze, calcoli renali.
Per i bambini deboli di bronchi, 3 volte al giorno succo di
melone.
Consumato come colazione per otto giorni, riposare per
cinque giorni e ripetere,
aiuta a calmare i nervi e contro costipazioni.
contro la ritenzione di liquidi dei reni e della vescica.
Contro la debolezza consumarne per 5 giorni, dolcificato con
miele d’api.
Non è appropriato mangiare melone e anguria insieme.
Evitare con dilatazioni stomacali, malati di fegato e di vescica
biliare.
Evitare anche ai bambini con meno di un anno.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr