Lurisia è anche La vera Gazzosa e Il vero Chinotto. 

Cosa può nascere dalla collaborazione fra Lurisia, Teo Musso e i presidi di Slow Food?

Solo ed unicamente un prodotto eccezionale, e cosi sono le nuove bibite di Lurisia.

L’obiettivo di questa collaborazione era dimostrare che con materie prima d’eccellenza e senza usare additivi si può ottenere una bevanda BUONISSIMA, PROPRIO BUONA, PIU’ BUONA.

LA VERA GAZZOSA

PRESIDIO DEL LIMONE SFUSATO DI AMALFI

E’ un presidio Slow Food. Il limone sfusato è coltivato da più di 300 anni sui terrazzamenti della costiera amalfitana. Ha una polpa succosa e simidolce, è ricco di oli essenziali che donano al frutto profumi e aromi intensi. Lo “sfusato” è famoso in tutto il mondo per la sua dolcezza che si rivela con connotazioni particolari e inconfondibili.

 

 

IL VERO CHINOTTO

PRESIDIO DEL CHINOTTO DI SAVONA

E’ un presidio Slow Food. Questo antico agrume di origine orientale è coltivato nella riviera ligure di Ponente nel tratto che va da Varazze a Finale dove, fin dal 1500, ha trovato un microclima ideale. Il chinotto di Savona sprigiona profumi intensi e caratteristici e possiede una eccezionale succosità

Per produrre le bibite di Lurisia non sono stati usati nè conservanti, nè coloranti e anche gli aromi naturali sono ottenuti interamente dai limoni sfusati di Amalfi e dai chinotti di Savona.

Cercale nei migliori negozi e chiedile al tuo barista o ristoratore!!!

http://www.lurisia.it/index.php?method=news&action=zoom&id=3107

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr