GUTTURNIO FESTIVAL 25-26 APRILE

Vino Gutturnio locandina 2009

 

Il 25 e 26 aprile torna il Gutturnio Festival, appuntamento annuale dedicato a degustazioni, assaggi, abbinamenti enogastronomici, buon vivere e territorio piacentino che si svolge a Carpaneto Piacentino, nel suggestivo scenario quattrocentesco del Palazzo Comunale, il Castello Scotti da Vigoleno.

Il GUT Festival � una “due giorni” di degustazione, approfondimento ed incontro diretto fra Produttori vitivinicoli e Cantine piacentini e migliaia di appassionati, turisti e curiosi attirati da un territorio unico, il Piacentino, caratterizzato dal connubio fra enologia, gastronomia e cultura.

Consolidata “vetrina” alla quale quest’anno partecipano circa 40 Cantine che producono e commercializzano il Gutturnio e gli altri Vini Piacentini, la quarta edizione del Gutturnio Festival � dedicata al Gutturnio Frizzante.

Durante il GUT Festival degustazioni libere e guidate, tavole di assaggio e di abbinamento consentono ai visitatori di apprezzare il Gutturnio Frizzante e gli altri Vini Doc Piacentini, conoscerne la storia e scoprire gli abbinamenti migliori.

I Produttori e i Sommelier AIS e Fisar illustrano le caratteristiche organolettiche e sensoriali, e accompagnano i vini con alcuni prodotti piacentini tipici famosi in tutto il mondo, con piatti della tradizione preparati da Chef rinomati e dagli allievi della Scuola Alberghiera.

E oltre a degustare buon vino – selezionato da una Commissione altamente qualificata che conferisce anche un Premio di Qualit� ai migliori Gutturnio Frizzante -, la possibilit� di assaggiare ad un prezzo concordato, per tutta la durata del Festival, in molti ristoranti di Carpaneto e dintorni e in quelli che aderiscono alla Strada dei Sapori dei Colli Piacentini i piatti della tradizione piacentina, attraverso un’iniziativa denominata Tavola Piacentina.

Tra le novit� di quest’anno il “raddoppio” dell’Happy Hour dedicato ai Giovani, con musica dal vivo.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr