Il Flair, conosciuto anche come Free Style, è uno Stile di lavoro sul banco bar.

Tutti coloro che utilizzano più bottiglie contemporaneamente per creare un Drink inFlair.jpg effetti stanno praticando Flair.

Nel Flair, una forma di destrezza è data dal metodo molto veloce ed efficiente nella preparazione di bevande e miscelazioni versando contemporaneamente e con più bottiglie invertendo i lanci e le prese, eleganza nel movimento ed espressione personale che caratterizza ogni singolo Bartender.

Il ‘ Working Flair ‘ implica il movimento di cristalli, di bottiglie, di Boston in modo veloce, leggero, realistico, eseguiti in modo veloce finalizzati alla creazione di uno o più Drinks nel minor tempo possibile.

‘Exhibition o Show Flair’ è un intrattenimento offerto alla clientela solo in pause di lavoro programmate effettuato da professionisti che si allenano da molto tempo e che partecipano a gare Internazionali. Dunque sono movimenti, attrezzature, procedure che NON si ritroveranno nel processo di produzione dei Drinks.

ATTENZIONE: Praticare solo il Working Flair durante la preparazione delle bevande. Si arriva al Flair solo dopo una conoscenza delle attrezzature e del loro giusto utilizzo, inoltre con una conoscenza della Merceologia cioè dei prodotti utilizzati e dopo aver memorizzato una certa quantità di ricette. Dunque ci si arriva in modo graduale partecipando in primo luogo a Corsi di Base dove già è utilizzato il metodo bartending con strumenti di precisione nei dosaggi che velocizzano il lavoro e proseguendo con corsi di Flair.

La BarmanOnLine è in grado di prepararvi adeguatamente a quasta Professione conFlair 11.jpg corsi specifici e continuando a seguirvi anche dopo aver partecipato ai suoi corsi per consultarvi sulle novità e per allenarvi presso la sua Sede seguiti da un Docente.

Nell’Universo Bar non c’è più posto per le improvvisazioni, sempre più è richiesta competenza, conoscenza, precisione e velocità di servizio.