Vino di Pantelleria ‘Grecale’, Cantina Florio, Marsala

Vino Liquoroso 'Grecale'Gioviale vino da dessert nasce da uve Zibibbo e Moscato Bianco. Le uve
fermentano parzialmente e dopo l’aggiunta di ottimo distillato di vino affinano per qualche mese sino ad ottenere un nettare dal profumo fragrante e fruttato. Ideale con tutta la pasticceria, da servire a 14° – 16 °C. Da provare a temperatura di 8°-10°C., con la frutta e il gelato.

TERRITORIO DI ORIGINE – Vigneti coltivati nell’entroterra di Noto e Trapani
VITIGNO – Moscato di Alessandria e Moscato Bianco.
TIPO – Vino Liquoroso.
CLASSIFICAZIONE – IGT Sicilia.
TERRENO – Noto: terre bianche fortemente calcaree ed aride.
Pantelleria: di origine vulcanica, molto scuro e ricco sali minerali.
ALTIMETRIA – In entrambi i casi tra i 50 ed i 150 metri s.l.m.
VIGNETI – Allevati a spalliere potate a cordone speronato nella zona di Noto e ad alberello classico adagiato in piccole “coche” al riparo dai forti venti africani a Pantelleria.
CLIMA – Insulare caldo arido e molto ventoso.
VENDEMMIA – Manuale, a maturazione avanzata nella I settimana di settembre.
VINIFICAZIONE – Pressatura soffice delle uve, dopo un breve contatto con le bucce, e fermentazione a temperatura controllata (17° – 18° C.) per raggiungere il tenore alcolico di 5°- 6°. Aggiunta di distillato di vino sino a circa 15° per bloccare il processo fermentativo e preservare così buona parte degli zuccheri del mosto e i loro aromi.
MATURAZIONE – Sino a primavera per favorire l’illimpidimento naturale.
AFFINAMENTO – Almeno 2 mesi in bottiglia.
DEGUSTAZIONE
Colore – oro brillante con lievi riflessi topazio.
Profumo – intenso ed armonico, delicatamente moscato con netti sentori di salvia, fiori di acacia ed albicocca
Sapore – pieno, morbido con sentori di miele di acacia e piacevole fondo di fichi secchi e uva passa.
GRADO ALCOLICO – 15,5% in vol.
RESIDUO ZUCCHERINO – 125 g/l.
TEMPERATURA DI SERVIZIO – Per il dessert 14° – 16° C.
ABBINAMENTO GASTRONOMICI – Ideale con tutta la pasticceria. Da
provare a temperatura di 8°-10° C., con la frutta e il gelato.
MODO DI CONSERVAZIONE – In ambiente fresco (13° – 15° C.), non umido, al riparo dalla luce.
DURATA – È un vino da bersi preferibilmente entro tre anni.
FORMATI – Bottiglia da 75 cl.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn