LE CANTINE DEL LEONE APERTE PER UN WEEKEND DI DEGUSTAZIONI

Aziende Aperte per la Biennale Enogastronica Fiorentina

Sabato 13 e domenica 14 novembre, dalle 10 alle 18, le cantine del Consorzio Chianti Colli Fiorentini saranno aperte per eventi e degustazioni nell’ambito della Biennale Enogastronomica Fiorentina. Il leone, simbolo del Chianti Colli Fiorentini, parteciperà alla manifestazione per permettere al pubblico di conoscere le aziende e i produttori, visitare le cantine e le zone collinari di Firenze, assaggiare il vino più rappresentativo dell’area produttiva legata alla tradizione fiorentina ed anche l’olio extra vergine d’oliva del nuovo raccolto, così apprezzato ed atteso.

Sono tredici le aziende del Consorzio che partecipano a “Le Cantine del Leone”. Diverse di loro organizzeranno iniziative che coinvolgeranno il pubblico in una giornata all’insegna del gusto e dei sapori tradizionali. Sul sito del Consorzio si può visionare l’elenco completo delle aziende partecipanti, le singole iniziative, il geo-posizionamento e una cartina delle zone dei Colli Fiorentini (www.chianti-collifiorentini.it/news-dettaglio.php?id_news=18 ).

In occasione della Biennale Enogastronomica Fiorentina, che si svolgerà dal 6 al 22 novembre a Firenze, si svolgeranno spettacoli, iniziative, degustazioni, itinerari del gusto ed incontri dedicati all’enogastronomia. Per maggiori informazioni www.biennaleenogastronomica.it .

Il Consorzio Chianti Colli Fiorentini è nato il 20 settembre 1994, con lo scopo di valorizzare il territorio e la denominazione del Chianti Colli Fiorentini, e oggi associa 27 aziende. Il territorio, la vera ricchezza del Chianti Colli Fiorentini, grazie alle sue caratteristiche geologiche e climatiche, è conosciuto sin dall’antichità come particolarmente adatto alla viticoltura. Le prime testimonianze del vino di Firenze”, infatti, risalgono all’epoca romana. Da allora questo prodotto si è evoluto e trasformato, portando con sé la storia e le vicende di una città e di un territorio dove si sono incrociati cultura, arte, grandi personaggi e passioni.

Il Chianti Colli Fiorentini copre l’area collinare intorno a Firenze, abbracciando la città da sud-ovest a sud-est (da Montelupo Fiorentino fino a Fiesole, passando per Lastra a Signa, Scandicci, Impruneta, Bagno a Ripoli, Rignano sull’Arno e Pontassieve), con tre propaggini che scendono verso sud e che comprendono rispettivamente: a ovest i comuni di Montespertoli, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Certaldo e Barberino Val d’Elsa; più a est, Incisa e Figline; all’estremo orientale, una stretta fascia di territorio da Pelago a Reggello. In tutto, i comuni che rientrano interamente o in parte nel territorio del Chianti Colli Fiorentini sono, con Firenze, diciotto.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr