La boca l’è mia straca se la sà mia de aca.
La bocca non è stanca se non sa di vacca.
Una volta il pasto era spesso composto da minestrone, pane o polenta e un pezzettino di formaggio. Il formaggio completava il frugale pasto.
Oggi i pasti sono più vari e abbondanti e completare con formaggio quando si è mangiato a sufficienza porta ad esagerare. Il meglio per la salute e per un consumo adeguato è utilizzarlo come secondo piatto, magari con pezzetti di formaggi differenti, un paio di volte la settimana.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr