Vino Falanghina Campi Flegrei

http://www.cantinedelmare.it/cantinedelmare.htm

La Falanghina è un vitigno a bacca bianca dei più diffusi ed apprezzati di tutto il territorio Campano,della provincia di Napoli in particolare.

La prima citazione di questo vitigno è dell’Acerbi nel 1825 che lo annoverava tra i “finissimi fautori di piaceri sublimi della gola”, mentre altri studiosi di ampelografia hanno scisso la Falanghina in due tipologie diverse per caratteristiche dissimili:quella “verace” tradizionalmente allevata nell’area flegrea e in provincia di caserta e Benevento e quella “mascolina” maggiormente diffusa nell’avellinese.
Nei Campi Flegrei viene tradizionalmente vinificato in purezza e rappresenta circa il novanta per cento di tutta l’area viticola nonché della produzione dei vini flegrei;

Generalmente dà vini bianchi giallo paglierini poco concentrati nel colore,di discreta consistenza con un bouquet floreale e fruttato molto ampio e fine,dal sapore asciutto molto piacevole nell’accostamento alla cucina di pesce flegrea.

Negli ultimi anni alcune aziende stanno sperimentando un suo affinamento in barrique ed i risultati sono di tutto rispetto.Alcuni altri si sono cimentati nella spumantizzazione a giustificare la nobile ecletticitità di questo vitigno ma i risultati rimangono onesti ma non entusiasmanti.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr