‘BARMAN’ o ‘BARTENDER’ in una parola, non solo una Professione, ma Personaggio che conosce

l’Arte della Miscelazione in tutte le sue sfumature, con la conoscenza profonda di tutto ciò che è BAR.

‘ARTE’ = Applicazione delle facoltà e delle conoscenze acquisite dall’uomo alla realizzazione di un’idea e di un’opera. Incluso anche il concetto di Tecnica. (dal vocabolario).

Scaricalo sul tuo PC o TABLET:

http://www.newsbartenders.it/mixologist-il-nostro-libro-per-barmanbartenders-disponibile-su-kindle-e-ipad/

 

clip_image002

Il bartender in America è chiamato "Mixologist", cioè il dottore della miscelazione.

Un buon Bartender, usa i misurini dosatori solo per prodotti particolari nella realizzazione di un Drink. Se all’inizio può sembrare difficile fare i giusti dosaggi, con la pratica si può arrivare alla perfezione utilizzando il metodo American Bartending.

Importante è non fare le cose ‘pressappoco’ ma sforzarsi nella ricerca della tecnica.

Per realizzare un buon Drink, oltre ad usare prodotti di ottima qualità e conoscere la metodologia di preparazione, è basilare il perfetto dosaggio dei vari ingredienti.

Il risultato sarà il gusto gradevole senza predominio di un ingrediente sugli altri, che alcune volte può rendere perfino imbevibile il Drink stesso.

Miscelare vuol dire creare un gusto nuovo assimilando vari ingredienti.

Dunque se la preparazione della ricetta non è perfetta, il cliente non sarà sicuramente soddisfatto,

al di là del fatto che il Drink sia forte o leggero, dolce o secco, alcolico o analcolico.

Fidelizziamo il cliente affinché scelga il nostro locale proprio per la bontà delle miscelazioni accompagnata dalla simpatia del personale, dal tipo di musica, dalla velocità di servizio, dal tipo di arredamento e dalla ‘classe’ del Bartender.

Al termine di questo corso saprete preparare qualsiasi Drink nel modo giusto, conoscerete in modo basilare la merceologia e saprete usare alla perfezione tutti gli strumenti per occorrenti per operare sul Banco-Bar.

Poi toccherà a voi raggiungere il ‘Top’, aggiungendo il vostro ‘Stile’.

Tutto questo potrà essere raggiunto solo con molta pratica, dedizione e umiltà. Bisogna essere delle spugne che assorbono tutto ciò che vedono… e poi strizzate, ne uscirà solo il meglio modificato in uno ‘Stile’ personalizzato.

La Miscelazione evolve o segue le mode nel corso degli anni.

Sta a voi restare sempre al passo coi tempi, informandovi e guardandovi intorno, ma ricordatevi che le basi di preparazione dei Drinks non cambiano, come sempre c’è e ci sarà un ritorno ai classici che hanno fatto le basi storiche di quest’arte.

Fino agli anni ‘80, poca era la clientela che conosceva i Drinks miscelati, per lo più persone che viaggiavano e si ritrovavano nei Bar di Hotel dove la maggior parte dei Barman lavorava. Ma ora si viaggia molto ed è diventato normale ricevere richieste di Drinks bevuti in ogni parte del mondo per riprovarne il gusto e le sensazioni.

Non è vero che si beve di tutto, basta che contenga alcool (salvo clientela particolare).

Nel metodo di lavoro, chiamato FLAIR, basato sull’utilizzo di strumenti American Bartending e con particolari movimenti, la cosa più importante è dosare perfettamente i Drinks.

Ciò vi fa comprendere quanto è importante vivere il mondo della Miscelazione in modo serio e profondo.

Se sarete dei buoni Bartender sicuramente il vostro locale non vivrà solo per il periodo in cui è un punto ‘alla moda’, con il rischio di esserlo per un periodo troppo breve, ma rimarrà sempre un punto dove il Personaggio che gestisce il Banco-Bar sa preparare in modo perfetto i Drinks, qualsiasi Bevanda, conosce e crea Snack, gestisce il Personale, il Magazzino, gli Eventi e naturalmente sa essere unico nella sua Personalità.

E, se il Locale non è di vostra proprietà sarete conosciuti nell’ambiente e ricercati, per cui il lavoro certo non vi mancherà, neppure se vorrete fare esperienze più o meno lunghe all’estero, sempre consigliabili, per una formazione personale allargata.

Per finire, vivete questo libro profondamente, cercando di assimilare tutte le sfumature date dall’esperienza di chi vi guiderà nei primi passi in quest’Arte, il vostro Docente Bartender, detto anche Barman in Italia.

I MIEI CORSI BAR: http://www.imparofacendo.it/info/

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn